Il Mandarino, diffuso in occidente, solamente nel XIX secolo è stato da sempre coltivato in estremo oriente, dove era considerato un frutto molto pregiato, tanto che veniva offerto come gradito dono ai dignitari di corte Cinesi, i Mandarini, appunto.

La sua fragranza si associa infatti alla gestione del potere ed alla capacità dei potenti di “sapersi prendere meno sul serio”. Il suo profumo infantile e giocoso, aiuta a risvegliare il bambino che è in ognuno di noi, stemperando la protervia e l’arroganza di chi ha il comando, forse anche per questo è associato al Natale, come festa dei bambini e come elemento che sa donare se stesso agli altri.

Il suo profumo Fresco, Agrumato, Dolce ma anche Asprigno, ci conduce alla dualità che alberga nell’animo umano, la forza e l’accettazione, l’aggressività e la compassione. E’ tra le essenze più rilassanti e antispasmodiche, attenua le tensioni e favorisce il sonno tranquillo, soprattutto nei bambini che amano farsi massaggiare con qualche goccia di olio essenziale di mandarino disperso in olio vegetale, prima di coricarsi.

Aiuta ad essere più sinceri con noi stessi, e risvegliare un sano amor proprio, rifuggendo le ipocrisie e le inutili astuzie mistificatrici.

L’olio essenziale di Mandarino è contenuto in myAgrumi

Dott. Alessandro Gornati

Join event