Secondi di Carne

Arrosto di vitello con salsa leggera allo yogurt (225 cal)

Ingredienti per 4 persone: un pezzo di magatello di vitello di 700 gr circa, 4 carote medie, 1 vasetto di yogurt, 2 cipolle, 4 spicchi d’aglio, 1 rametto di timo, 1 rametto di rosmarino, qualche rametto di prezzemolo, 1 cucchiaio d’olio d’oliva, sale, pepe.

Ungete con l’olio una pirofila e rotolatevi il pezzo di carne per ungerlo. Salatelo su tutta la superficie e pepate leggermente. Sistemate sul fondo della pirofila il rosmarino e il timo e adagiatevi la carne. Sbucciate le cipolle e tagliatele in due.

Sistematele intorno alla carne con il lato tagliato verso il basso. Distribuite nella pirofila anche gli spicchi d’aglio non sbucciati e cuocete nel forno già caldo a 200° per 1 ora e un quarto, aggiungendo poca acqua durante la cottura.

Nel frattempo, sbucciate le carote e lessatele in acqua salata o, se preferite, cuocetele a vapore. Quando sono tenere, frullatele con le foglioline di prezzemolo e metà dello yogurt. Quando il tutto sara’ cremoso, unite lo yogurt rimasto e condite con sale e pepe.

Servite l’arrosto con il suo sughetto e la salsa di carote a parte.

 

Straccetti di manzo scottati (220 cal)

Ingredienti per 2 persone: 250 gr di fettine di manzo tagliato fine, per carpaccio, 1 cucchiaio d’olio d’oliva, 1 cucchiaio di salsa di soia, 1 piccolo scalogno (oppure 1 cipollina piccola), 1 rametto di rosmarino, sale, pepe.

Sminuzzate finemente gli aghi del rosmarino e lo scalogno. Metteteli in un piatto fondo e unite l’olio, la salsa di soia e un cucchiaio di acqua. Mescolate bene e unite sale e pepe. Passate tutte le fette nella marinata, sovrapponendole mano a mano in modo che siano ben ricoperte con la preparazione.

Lasciate riposare 10 minuti e passate poi in una padella antiaderente molto calda: dovrete procedere in più volte. Cuocete le fette di carne a fuoco vivo per circa 1 minuto per lato. Se è rimasto un po’ della preparazione per la marinata ripassatevi le fette. Altrimenti servite direttamente.

 

Arrosto leggero di 3 carni (215 cal)

Ingredienti per 4 persone: 1 fetta di fesa di vitello di circa 200 gr, 1 fetta di fesa di tacchino di circa 200 cr, qualche fettina di lonza di maiale per un totale di circa 200 gr, 1 spicchio d’aglio, 50 gr di prosciutto crudo magro, 1 cucchiaino di aromi misti tritato (salvia,rosmarino, maggiorana, timo), sale, pepe, 1 cuchiaio d’olio d’oliva, qualche spicchio d’aglio intero, 2 cipolle medie.

Sminuzzate il prosciutto crudo e lo spicchio d’aglio. Mescolate il tutto con gli aromi e una buona presa di sale e un po’ di pepe. Stendete su un piano di lavoro la fetta di vitello e cospargete con meta’ del trito. Sistematevi sopra le fettine di maiale e cospargete con il trito avanzato. Coprite con la fetta di tacchino e arrotolate strettamente. Legate bene con spago da cucina.

Versate l’olio in una pirofila e rotolatevi l’arrosto per ungerlo bene. Sistemate tutto intorno le cipolle tagliate in 8 spicchi e gli spicchi d’aglio interi, non sbucciati. Cuocete nel forno gia’ caldo a 190 gradi per 1 ora e un quarto circa. Dopo circa 10 minuti di cottura, girate le cipolle per evitare di bruciarle. Quando la carne e’ dorata, bagnatela con mezzo bicchiere di acqua calda. Dovreste ottenere a fine cottura un ottimo sughetto profumato

 

Gulasch in versione light (185 cal)

Ingredienti per 4 persone: 600 gr di scamone di manzo, 350 gr di cipolle bionde, 10 gr di burro, 1 cucchiaio d’aceto di vino, 1 striscia larga 2 cm di scorza di limone non trattato, 2 foglie d’alloro, mezzo cucchiaino di paprika forte, sale, pepe, cumino.

Tagliate la carne a bocconi e eliminate eventuali tracce di grasso. Sbucciate le cipolle e tagliatele a fette sottilissime. Scaldate il burro a fuoco moderato in una casseruola e fatevi appassire le cipolle con l’alloro. Dopo qualche minuto, unite la scorza di limone finemente grattugiata o tritata (attenzione: si utilizza solo la parte gialla), la paprika, sale, pepe e un pizzico di cumino. Bagnate con l’aceto e coprite con acqua bollente oppure con brodo sgrassato.

Lasciate cuocere per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo se necessario poca acqua. A fine cottura, aggiustate eventualmente di sale e servite ben caldo. Potete accompagnare ogni porzione con una fettine di polenta di 50 o 100 gr, per una aggiunta calorica rispettivamente di 70 e 140 cal.

 

Lonza di maiale caramellata al limone (210 cal)

Ingredienti per 4 persone: 700 gr di lonza di maiale, 1 cucchiaio d’olio d’oliva, 1 dl di vino bianco, 2 limoni non trattati, 1 cucchiaio di miele, salvia e rosmarino, sale, pepe.

Spennellate la lonza con l’olio e sistematela in una pirofila non troppo grande. Mettete il tutto nel forno già caldo a 220° per circa 30 minuti, girando ogni tanto il pezzo di carne.

Versate il vino nella pirofila e circondate la carne con gli aromi lavati e il limone tagliato a pezzettini piccoli. Salate e pepate e abbassate la temperatura del forno a 200°. Cuocete per altri 50 minuti, aggiungendo mezzo bicchiere di acqua a metà cottura.

Spalmate la carne con il miele e alzate leggermente la temperatura del forno. Lasciate cuocere per 10 minuti circa, o finché la carneavrà acquisito un bell’aspetto caramellato. Servite subito,tagliato a fette sottili e irrorando con il sugo.

 

Coniglio con olive e zafferano (240 cal)

Ingredienti per 2 persone: 1/2 coniglio a pezzi (600/700 gr circa), 1 cucchiaino d’olio d’oliva, 1 cipolla piccola, 10 olive verdi snocciolate in salamoia, 1/2 bustina di zafferano, 1 foglia d’alloro, 1 dl di vino bianco, sale, pepe.

Scaldate l’olio in una padella antiaderente a fuoco vivo e fatevi rosolare i pezzi di coniglio su tutti i lati. Quando sono ben dorati, toglieteli dalla padella nella quale butterete invece la cipolla sminuzzata e la foglia di alloro.

Lasciate prendere colore, quindi rimettete il coniglio nella padella e versate il vino. Abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere per 30 minuti circa, coperto. A metà cottura, unite lo zafferano diluito in poca acqua e condite con sale e pepe.

 

Pollo con peperoni all’asiatica (215 cal)

Ingredienti per 4 persone: 1 petto di pollo di 500 gr, 1 peperone rosso, 1 giallo, 1 verde, 2 cipollotti piccoli, 1 pezzetto di radice di zenzero, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiai d’olio di semi, 2 cucchiai di salsa di soia, sale, pepe, zucchero, 1 cucchiaino di fecola di mais.

Mondate i peperoni e tagliateli a strisce. Disossate il petto di pollo e tagliate la carne a strisce di dimensioni simili a quelle dei peperoni. Mondate i cipollotti conservando solo la parte bianca e tagliateli a spicchi sottili. Sbucciate l’aglio e un pezzetto di zenzero di circa 2 cm e sminuzzate il tutto.

Scaldate l’olio in una grande padella antiaderente oppure in un wok su fuoco vivace e fatevi rosolare bene le strisce di pollo per 3 o 4 minuti. Unitevi i peperoni e fate cuocere il tutto per 10 minuti, mescolando spesso. Unite il trito di aglio e zenzero e i cipollotti e proseguite la cottura per altri 2 minuti.

Mescolate insieme la salsa di soia, la fecola, sale, pepe e un pizzico di zucchero e diluite con una tazzina di acqua. Versate nella padella e rimestate rapidamente. Servite subito, accompagnando preferibilmente con riso basmati lessato (ne bastano 50 gr a testa, equivalenti a circa 165 cal, per ottenere un piatto unico completo.


Join event