I colori della Voce

In questa realtà “fenomenica ed illusoria”, come ci insegnano i saggi orientali, siamo immersi in un oceano di vibrazioni, onde informative, con lunghezza e frequenza differente. Il nostro Ego, cavalca questo oceano vibrazionale trasformando soggettivamente le percezioni in realtà quotidiana. La magia di Maya (l’illusione) ci offusca lo sguardo e ci cela la verità dietro la falsa solidità della materia.

Questa mia criptica premessa è necessaria all’introduzione del concetto di vibrazione, condizione della realtà che ci tocca e ci condiziona in ogni cosa che facciamo, soprattutto se siamo operatori del benessere
e della bellezza. Come tali siamo in relazione diretta e intima con gli utenti, posizione estremamente privilegiata per comprendere e trattare gli scambi energetici e spirituali che avvengono tra le persone. Pochissime figure professionali hanno l’onere e l’onore di contattare il corpo fisico di un essere umano in condizione di nudità e isolamento (una
cabina estetica). I professionisti della psiche, ossia gli psicologi, utilizzano solo la parola, ma un’estetista ha  disposizione un sistema multicanale che sfrutta la comunicazione diretta del tatto, dei profumi, dei colori oltre che l’espressione verbale. In questo articolo vorrei soffermarmi sulla relazione vibrazionale che esiste tra voce e i colori; è possibile associare l’espressione paraverbale e verbale alla vibrazione dei colori così da comprendere immediatamente se siamo sincronici con ciò che vogliamo comunicare. La comunicazione è un processo che prevede il trasferimento di un’informazione da una persona all’altra e
si conclude positivamente solo se il ricevente accetta ciò che è stato comunicato e di conseguenza modifica il proprio comportamento.  … continua a leggere


Categories: Pubblicazioni

Join event